Laboratorio

In questo post voglio raccontarvi quale configurazione ho realizzato per il mio ambiente di laboratorio di casa.

A fine anno scorso ho deciso che il mio vecchio ambiente di laboratorio, composto da due server HP DL360 G8 andasse sostituito con qualcosa di più performante e capiente; ho per cui scandagliato eBay alla ricerca di una soluzione che facesse al caso mio ed ho trovato un modello di server Intel che mi è subito piaciuto: Intel H2000

Intel H2000

Questa soluzione è composta da un box due unità contenente 4 nodi con caratteristiche di tutto rispetto: 2 x Xeon e5-2620, 64GB di RAM e 3 alloggiamenti da 3,5″, per un totale di 8 x Xeon e5-2620, 256GB di RAM e 12 dischi; soluzione molto simile alle macchine NX-1320 di NUTANIX (https://www.concurrent-thinking.com/2019/02/23/nutanix-discovery/).

Una soluzione di questo tipo, completata da 2 SSD e 1 HDD per nodo, mi ha permesso di realizzare un ambiente virtuale, basato su un cluster NUTANIX CE a 3 nodi ed un quarto nodo con VMware 6.7 (nel quale ho migrato le VM che risiedevano sul vecchio ambiente dismesso).

Per quanto riguarda la network, sebbene i nodi acquistati avessero disponibili delle porte MELLANOX infiniband, ho deciso di acquistare uno switch HP 5920AF composto da 24 porte 10Gbps SFP+ ed ho aggiunto in ogni nodo 1 x HP 593717-b21 (con 2 porte 10Gbps SFP+). Così facendo ho avuto la possibilità di ottenere collegamenti a 20Gbps tra i nodi del cluster e poter quindi ottenere prestazioni di replica del cluster NUTANIX di tutto rispetto; tutto con protocollo ethernet standard.

HP JG296A HP 5920AF-24XG Switch
NUTANIX CE

Su questo ambiente ho quindi a disposizione tutta la potenza necessaria per poter creare virtual machine a profusione e dare sfogo alla necessità di testare continuamente le soluzioni informatiche che più mi interessano.

In particolare, dato il mio ruolo di consulente Citrix, mi trovo spesso a voler provare nuove versioni dei prodotti Citrix, prima di implementarli presso i clienti, e qui ho quindi la possibilità di realizzare tutte le virtual machine di cui ho bisogno.

Portale Citrix di laboratorio

NUTANIX CE si è dimostrata una valida soluzione per poter costruire un cluster hyperconvergente di tutto rispetto (ovviamente per uso di laboratorio) e sono veramente molto soddisfatto del risultato.

Share with: