AppUserList v2.0 – Application User List

Finalmente, dopo qualche mese di attesa, sono riuscito a trovare il tempo per dedicarmi alla chiusura della seconda versione ufficiale di AppUserList.

La prima versione ha visto la luce il 1° Giugno 2023 con questo post: AppUserList v1.0

In particolare con questa versione mi sono dedicato alla risoluzione di piccoli problemi di funzionamento e all’aggiunta di funzionalità che si sono dimostrate utili durante l’utilizzo presso nostri clienti.

L’applicazione è sostanzialmente rimasta molto simile alla versione precedente; le componenti sono ancora le stesse, ma in parte riscritte per ottimizzarne le funzionalità.

In particolare, la componente AULService ora si appoggia a diverse logiche per intercettare le applicazioni avviate dagli utenti. In precedenza veniva utilizzata esclusivamente la scansione della chiave di registro “Compatibility Assistant\Store”; soluzione che però escludeva dalla raccolta dati tutti gli eseguibili ed applicazioni parte del sistema operativo.

Ora quindi AULService ottiene valori più completi, alimentando il database con un flusso di informazioni più coerenti e utili.

AULMonitor, di conseguenza, ha subito piccole modifiche alle tabelle che lo compongono, ma in particolare sono state aggiunte diverse viste in più, utili alla generazione dei report di AULReport.

AULReport, l’interfaccia di reportistica del tool, è stata migliorata, resa più stabile e con un numero maggiore di report a disposizione.

In particolare, ora è possibile generare un report, chiamato “AppUser Matrix”, che genera una matrice Utenti/Applicazioni, che risulta molto utile per avere un’idea il più possibile completa dell’uso delle applicazioni all’interno del proprio ambiente:

Dall’applicazione è poi facilmente generabile un export in Excel, formattato automaticamente come da esempio:

Come potete vedere da queste immagini, gli username sono stati mascherati anche nei report. Come anticipato al rilascio della versione 1.0, ora nella 2.0 gli username degli utenti possono essere mascherati, sia nell’interfaccia di AULReport che nei report da esso generati, così da proteggere la privacy degli utenti.

Il mascheramento degli username avviene anche per quei path che hanno a che fare con lo spazio utente (es: C:\Users\utente1\Desktop\…) che vedrà sostituito “utente1” con la corrispondente stringa alfanumerica del suo utente mascherato (solo quando direttamente riconducibili al singolo utente selezionato; non nei report per macchina o per machine catalog).

Sono state migliorate anche i report per macchina, aggiungendo anche il report per Machine Catalog (riferendoci alle logiche Citrix); ora è possibile estrarre l’elenco delle applicazioni e dei path degli eseguibili avviati su una singola macchina, ma anche estrarre le suddette informazioni consolidate per Machine Catalog; report sicuramente più utile per ambienti dove gli utenti vengono distribuiti tra più macchine, per i quali i report non avrebbero utilità se fatti per singola VM.

Ora l’applicazione raccoglie veramente molti più dati rispetto al passato; dati che potrebbero anche non essere utili da inserire nei report. Per esempio, ora raccogliamo anche l’esecuzione di tutti gli eseguibili presenti nel sistema operativo; dati che prima non venivano intercettati. Per comodità è stata aggiunta la possibilità di filtrare questi eseguibili dai report, se non necessari.

L’esclusione può essere fatta premendo con il tasto destro del mouse su una applicazione (nella finestra principale di AULReport) e cliccando su “Exclude Application”, oppure escludendo i singoli path nella finestra “Application’s Name”:

Eventuali applicazioni escluse per errore dalla schermata principale, possono essere incluse nuovamente tramite la finestra “Application’s Name” rimuovendo i flag nella colonna “Exclude”.

Tutti i report dell’applicazione vengono automaticamente filtrati in base al periodo temporale definito nella prima schermata di AULReport:

Premendo su “Reset filter” si reimpostano le date di From al 1° Gennaio 2023 e il To con la data odierna.

Il filtro temporale avrà quindi effetto per qualsiasi dei report presenti nell’applicazione. Entrando in una finestra di report sarà riportato il periodo nel titolo della finestra stessa:

Questo il report senza filtro per l’esecuzione di Edge durante tutto il periodo in analisi, mentre di seguito lo stesso report per un periodo temporale ristretto alla sola data di oggi.

Mi ha fatto molto piacere ricevere feedback positivi ed interesse da parte della comunità per questo tool. Spero di continuare a ricevere vostri consigli e feedback, in quanto mi piacerebbe aggiungere nuove funzionalità che possano essere d’aiuto a molti!

In AppUserList v2.0 sono presenti queste release delle componenti:

AULMonitor: v2.0
AULService: v1.2.17
TaskScheduler: v1.0.6
AULReport: v1.0.93

Di seguito trovate il link per il download del tool:

2.0.0
  • 8 mesi ago Add AppUser Matrix
  • 8 mesi ago Add Username masking for GDPR complancy
  • 8 mesi ago Add Report for Machine Catalog
  • 8 mesi ago Update AULService improvement
  • 8 mesi ago Update AULMonitor tables and views updates

Share with:


Un pensiero su “AppUserList v2.0 – Application User List

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.